Con l’arrivo del nuovo anno, preoccupazione, sfiducia e paura possono minare il 2019 di molti italiani. Secondo un sondaggio condotto dalla Associazione Europea per il Disturbo da Attacchi di Panico ( EURODAP), il 33% ha timore di iniziare l’anno a causa dell’aumento della crisi economica. Il 34%, invece, sostiene che la continua crisi economica possa condizionare la vita di coppia. Il 42% ha un crescente atteggiamento di preoccupazione e sfiducia nei confronti del futuro mentre il 68% teme di perdere il lavoro. Le statistiche comprendono persone di età tra i 18 e i 67 anni.

In aiuto delle eventuali preoccupazioni del nuovo anno, vi diamo qualche consiglio per affrontare al meglio il 2019:

  1. Avere grandi obiettivi mantenendo criterio e aderenza alla realtà. Avere aspettative troppo alte può risultare frustante.
  2. Avere nuovi stimoli senza paura di fallire, sia nel lavoro che nella vita privata.
  3. Apprezzarsi come si è, quello che si è raggiunto senza sottovalutarsi.
  4. Essere consapevoli che ogni cosa fatta sino ad ora ha un valore oggettivo e soggettivo.
  5. Mettere passione in qualsiasi cosa venga fatta.

Un anno soddisfacente e ricco di gratificazioni non si auto-genera da solo. Siamo noi gli artefici delle nostre vite e magari proprio grazie a questi semplici consigli potremmo rendere il 2019 il nostro anno.