Spesso capita, guardando una parete chiara o il cielo azzurro, di vedere dei piccoli puntini o delle ombre nel nostro campo visivo. Questi elementi vengono chiamati corpi mobili o più comunemente “mosche volanti”. Essi sono dei piccoli accumuli di cellule della sostanza gelatinosa che riempi l’interno dei nostri occhi, il “vitreo”. Questi elementi fluttuando all’interno dei nostri occhi, vengono avvertiti come delle ombre apparendo sotto diverse forme come piccoli punti, cerchi o linee. Alcune possibili cause possono essere associate all’avanzamento dell’età. Con il raggiungimento della mezza età, il gel vitreale inizia ad addensarsi, formando dei grumi o dei filamenti il quale potrebbe iniziare a separarsi spontaneamente dalla parete interna dell’occhio provocandone il distacco. Queste cause sono comuni in casi di miopia, di pazienti sottoposti ad interventi per cataratta o di persone che hanno subito un’infiammazione all’interno dell’occhio. Le “mosche” possono destare particolari preoccupazioni se si verificano all’improvviso ed è importante verificare che non vi sia una rottura retinica o un iniziale distacco della retina. La percezione di questi elementi aumenta quando si percepiscono questi sintomi: un improvviso aumento delle dimensioni e del numero di corpi mobili, un'ombra nella periferia (in un lato) del campo visivo, si vede una tenda grigia in movimento attraverso il proprio campo visivo oppure se si ha un improvviso calo della vista. La comparsa di questi corpi mobili risulta essere più evidente con il passare dell’età ma alcune volte possono essere legati a gravi patologie. Sarebbe opportuno effettuare una visita specialistica per controllare il buono stato di salute della retina. Questo è possibile farlo Presso il Poliambulatorio Sole di via XXV Aprile n 24, a Cinisello Balsamo a prezzi altamente competitivi.