Ai Poliambulatori Sole Osteopatia per i problemi della gravidanza e per la preparazione al parto.

Durante la gravidanza la donna subisce importanti cambiamenti posturali e non sempre il suo corpo riesce ad adattarsi a queste modifiche strutturali e viscerali, determinando cosi l’insorgenza di sintomatologie dolorose quali mal di schiena, cefalea, gonfiori, tunnel carpale, reflusso gastroesofageo, ecc.

Ad oggi i farmaci di uso comune nella gestione di dolori muscolari e articolari sono ritenuti dannosi nel periodo della gravidanza e dell'allattamento. Può inoltre succedere che la madre stessa rifiuti l’assunzione di questi farmaci per tutelare la sicurezza dello sviluppo del suo bambino.

Tramite il trattamento osteopatico queste problematiche vengono gestite e risolte in modo del tutto naturale e non invasivo né dannoso.

L'Osteopatia non solo non ha controindicazioni ma ha anche la capacità di preparare la futura mamma in maniera accurata al giorno del parto. Nello specifico la zona del bacino, del tratto sacrale, del pavimento pelvico, il sistema respiratorio-diaframmatico e squilibri posturali, vengono approcciati in maniera tale da permettere un parto eutocico.

Dopo aver supportato la donna durante gli ultimi 6 mesi gestazionali e passate circa 8 settimane dal parto (periodo in cui l’elasticità dei tessuti non è ancora fisiologica a causa degli ormoni dell’allattamento), è utile una valutazione della neo mamma poiché potrebbe avere ancora l’atteggiamento posturale del terzo trimestre di gravidanza.

Ricordiamo che per tutto il mese di Aprile i Poliambulatori Sole offrono pacchetti di trattamenti osteopatici e fisioterapici a tariffe agevolate.